Incontro con il vicesindaco, 11 ottobre 2012

Ha avuto luogo stamane, in un bar della città, un Incontro informale fra tre rappresentanti #sic locali ed il vicesindaco di Monopoli. L’incontro, proposto dallo stesso vicesindaco, si è svolto in un clima di cordialità e disponibilità reciproca.

E’ stata l’occasione per:

  • consegnare al vicesindaco adesivi e materiale informativo sull’attività di #salvaicilisti;
  • discutere delle tendenze attuali in ambito nazionale ed europeo sulla gestione della mobilità urbana “dolce” (zone 30, scelta tra pista/corsia/strada,…);
  • parlare della recente proposta di Legge Regionale per lo sviluppo della mobilità ciclistica;
  • discutere della necessità di redazione di un BiciPlan e di un PUMS comunali;
  • discutere alcune criticità relative a percorsi urbani riscontrate da pedoni e ciclisti;
  • discutere su tipo, localizzazione, modalità di acquisto, possibilità di sponsorizzazione e azzeramento TOSAP riguardanti rastrelliere per bici;
  • proporre di sostituire una o più auto di servizio a disposizione dei dipendenti comunali con alcune biciclette (tradizionali e a pedalata assistita);
  • proporre la condivisione di una mappa interattiva (implementata per ora da #sic), a disposizione di utenti, tecnici ed amministratori, per la raccolta e la gestione delle criticità dei percorsi ciclabili e pedonali.

Abbiamo inoltre acquisito una serie di informazioni, tra le quali:

  • il Comune ha compilato e spedito il cicloquestionario relativo all’iniziativa “Comuni Bicicloni” promossa da Regione, Legambiente e ANCI; ovviamente abbiamo chiesto una copia del questionario compilato;
  • Il Comune non ha aderito al bando ministeriale (scaduto il 30 settembre 2012) per la sperimentazione di biciclette “e-bike 0”, in quanto non ha ritenuto “conveniente” il sistema di gestione previsto nel bando stesso;
  • il numero di dipendenti del Comune supera le 300 unità, ma non è stato ancora nominato un Mobility Manager;
  • è previsto vengano installate sul territorio urbano 4-5 postazioni di bike-sharing per un totale di 20-30 biciclette; ovviamente ci siamo offerti di collaborare per l’individuazione del sistema di gestione e la localizzazione delle stazioni più opportune;
  • è intenzione del Comune istituire incentivi per l’acquisto di biciclette (muscolari e a pedalata assistita);
  • è intenzione del Comune promuovere una “giornata senza auto” domenica 21 ottobre 2012.

Infine, abbiamo illustrato le motivazioni ed il lavoro prodotto dai recenti Stati Generali della Bicicletta, consegnando nelle mani del vicesindaco la richiesta di adesione al “Libro Rosso della Ciclabilità e della Mobilità nuova” oltre, ovviamente, ad una copia del documento stampata e rilegata.
Nella giornata, lettera e libro in formato pdf sono stati anche spediti via email al sindaco, allo stesso vicesindaco e al comandante della Polizia Municipale.

Ci è sembrato un incontro proficuo in cui abbiamo offerto e raccolto disponibilità al dialogo. Ovviamente è solo un inizio: continuiamo a lavorare sperando si possa finalmente aprire una strada di collaborazione tra Amministrazioni (presenti e future), #sic e tutta la rete di associazioni del territorio.

PS. Presto sottoporremo il “Libro Rosso della Ciclabilità e della Mobilità Nuova” a tutte le forze politiche e ai movimenti che operano sul territorio o si stanno costituendo in vista delle prossime elezioni amministrative!

Your email address will not be published. Required fields are marked *