In città senza la mia auto – Il flash mob

Si è chiusa nella mattinata di domenica 23 la serie di appuntamenti organizzati da #Salvaiciclisti-Monopoli in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

Prima durante e dopo il flash-mob

L’evento conclusivo ha previsto un’azione in stile flash-mob presso la pista ciclabile nella zona nord di Monopoli. Come noto, tale pista versa in condizioni di totale abbandono, tanto da risultare scarsamente fruibile ed estremamente pericolosa, in quanto non è oggetto di alcun programma di pulizia e manutenzione.

L’azione, avente scopo puramente dimostrativo, ha interessato un breve  tratto della pista ciclabile in prossimità di cala Monaci: dopo la rimozione delle sterpaglie che invadevano la pista e dell’immondizia incivilmente abbandonata ai margine della stessa, sono state messe a dimora delle piante ornamentali, ripristinando quella che dovrebbe essere la normale condizione igienica, estetica e funzionale della struttura.

L’operazione di guerrilla gardening realizzata vuole richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica al rispetto degli utenti “leggeri” della strada, quali ciclisti, pedoni, bambini, anziani e disabili e, allo stesso tempo, al rispetto della cosa comune.

Parallelamente, #Salvaiciclisti-Monopoli chiede con fermezza alla politica un impegno affinché i temi della mobilità sostenibile vengano posti al centro dei programmi di governo della città.

L’adozione di un Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile (PUMS), ad esempio,  non può più essere procrastinata e considerata un mero problema tecnico legato alla gestione degli spostamenti dentro e fuori gli spazi urbani, ma può e deve rappresentare la chiave di volta per il recupero della vivibilità urbana, la rivalutazione delle risorse ambientali e lo sviluppo economico del territorio.
Occorre, quindi, cogliere tutte le opportunità disponibili in ambito europeo e locale;  la Regione Puglia, ad esempio, sta per varare una legge per promuovere la ciclabilità e la ciclopedonalità in tutti i suoi aspetti, come elemento di mobilità sostenibile urbana ed extraurbana.

#Salvaiciclisti-Monopoli ringrazia tutti i partecipanti e quanti hanno contribuito con entusiasmo alla realizzazione del calendario di eventi della settimana.

Vedi anche l’articolo su Repubblica.it:
#salvaciclisti, guerrilla gardening per la mobilità sostenibile

Your email address will not be published. Required fields are marked *