Il Libro Rosso comincia a girare!

Consegnata stamane nelle mani del vicesindaco di Monopoli la richiesta di adesione, insieme ad una copia stampata e rilegata del “Libro Rosso della Ciclabilità e della Mobilità nuova“, risultato dei due giorni di lavori agli Stati Generali della Bicicletta!

L’occasione è stata un incontro, proposto dallo stesso vicesindaco, in cui abbiamo cominciato ad affrontare una serie di argomenti relativi alla mobilità “leggera” nella nostra città.

Incontro con il vicesindaco, 11 ottobre 2012

Ha avuto luogo stamane, in un bar della città, un Incontro informale fra tre rappresentanti #sic locali ed il vicesindaco di Monopoli. L’incontro, proposto dallo stesso vicesindaco, si è svolto in un clima di cordialità e disponibilità reciproca.

E’ stata l’occasione per:

  • consegnare al vicesindaco adesivi e materiale informativo sull’attività di #salvaicilisti;
  • discutere delle tendenze attuali in ambito nazionale ed europeo sulla gestione della mobilità urbana “dolce” (zone 30, scelta tra pista/corsia/strada,…);
  • parlare della recente proposta di Legge Regionale per lo sviluppo della mobilità ciclistica;
  • discutere della necessità di redazione di un BiciPlan e di un PUMS comunali;
  • discutere alcune criticità relative a percorsi urbani riscontrate da pedoni e ciclisti;
  • discutere su tipo, localizzazione, modalità di acquisto, possibilità di sponsorizzazione e azzeramento TOSAP riguardanti rastrelliere per bici;
  • proporre di sostituire una o più auto di servizio a disposizione dei dipendenti comunali con alcune biciclette (tradizionali e a pedalata assistita);
  • proporre la condivisione di una mappa interattiva (implementata per ora da #sic), a disposizione di utenti, tecnici ed amministratori, per la raccolta e la gestione delle criticità dei percorsi ciclabili e pedonali.

Abbiamo inoltre acquisito una serie di informazioni, tra le quali:

  • il Comune ha compilato e spedito il cicloquestionario relativo all’iniziativa “Comuni Bicicloni” promossa da Regione, Legambiente e ANCI; ovviamente abbiamo chiesto una copia del questionario compilato;
  • Il Comune non ha aderito al bando ministeriale (scaduto il 30 settembre 2012) per la sperimentazione di biciclette “e-bike 0”, in quanto non ha ritenuto “conveniente” il sistema di gestione previsto nel bando stesso;
  • il numero di dipendenti del Comune supera le 300 unità, ma non è stato ancora nominato un Mobility Manager;
  • è previsto vengano installate sul territorio urbano 4-5 postazioni di bike-sharing per un totale di 20-30 biciclette; ovviamente ci siamo offerti di collaborare per l’individuazione del sistema di gestione e la localizzazione delle stazioni più opportune;
  • è intenzione del Comune istituire incentivi per l’acquisto di biciclette (muscolari e a pedalata assistita);
  • è intenzione del Comune promuovere una “giornata senza auto” domenica 21 ottobre 2012.

Infine, abbiamo illustrato le motivazioni ed il lavoro prodotto dai recenti Stati Generali della Bicicletta, consegnando nelle mani del vicesindaco la richiesta di adesione al “Libro Rosso della Ciclabilità e della Mobilità nuova” oltre, ovviamente, ad una copia del documento stampata e rilegata.
Nella giornata, lettera e libro in formato pdf sono stati anche spediti via email al sindaco, allo stesso vicesindaco e al comandante della Polizia Municipale.

Ci è sembrato un incontro proficuo in cui abbiamo offerto e raccolto disponibilità al dialogo. Ovviamente è solo un inizio: continuiamo a lavorare sperando si possa finalmente aprire una strada di collaborazione tra Amministrazioni (presenti e future), #sic e tutta la rete di associazioni del territorio.

PS. Presto sottoporremo il “Libro Rosso della Ciclabilità e della Mobilità Nuova” a tutte le forze politiche e ai movimenti che operano sul territorio o si stanno costituendo in vista delle prossime elezioni amministrative!

In città senza la mia auto – Il flash mob

Si è chiusa nella mattinata di domenica 23 la serie di appuntamenti organizzati da #Salvaiciclisti-Monopoli in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

Prima durante e dopo il flash-mob

L’evento conclusivo ha previsto un’azione in stile flash-mob presso la pista ciclabile nella zona nord di Monopoli. Come noto, tale pista versa in condizioni di totale abbandono, tanto da risultare scarsamente fruibile ed estremamente pericolosa, in quanto non è oggetto di alcun programma di pulizia e manutenzione.

L’azione, avente scopo puramente dimostrativo, ha interessato un breve  tratto della pista ciclabile in prossimità di cala Monaci: dopo la rimozione delle sterpaglie che invadevano la pista e dell’immondizia incivilmente abbandonata ai margine della stessa, sono state messe a dimora delle piante ornamentali, ripristinando quella che dovrebbe essere la normale condizione igienica, estetica e funzionale della struttura.

L’operazione di guerrilla gardening realizzata vuole richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica al rispetto degli utenti “leggeri” della strada, quali ciclisti, pedoni, bambini, anziani e disabili e, allo stesso tempo, al rispetto della cosa comune.

Parallelamente, #Salvaiciclisti-Monopoli chiede con fermezza alla politica un impegno affinché i temi della mobilità sostenibile vengano posti al centro dei programmi di governo della città.

L’adozione di un Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile (PUMS), ad esempio,  non può più essere procrastinata e considerata un mero problema tecnico legato alla gestione degli spostamenti dentro e fuori gli spazi urbani, ma può e deve rappresentare la chiave di volta per il recupero della vivibilità urbana, la rivalutazione delle risorse ambientali e lo sviluppo economico del territorio.
Occorre, quindi, cogliere tutte le opportunità disponibili in ambito europeo e locale;  la Regione Puglia, ad esempio, sta per varare una legge per promuovere la ciclabilità e la ciclopedonalità in tutti i suoi aspetti, come elemento di mobilità sostenibile urbana ed extraurbana.

#Salvaiciclisti-Monopoli ringrazia tutti i partecipanti e quanti hanno contribuito con entusiasmo alla realizzazione del calendario di eventi della settimana.

Vedi anche l’articolo su Repubblica.it:
#salvaciclisti, guerrilla gardening per la mobilità sostenibile

In città senza la mia auto

Nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità SostenibileIn città senza la mia auto“, 16-22 settembre 2012, il movimento #Salvaiciclisti-Monopoli propone un calendario ricco di opportunità per lasciare l’auto e muoversi in bici.

Domenica 16

  • Gieffe Cafè, Via Lepanto 28/b, Monopoli
    dalle 7:00 alle 11:00
    Iniziamo la settimana con una bella colazione: cappuccino e cornetto a € 1,50 per chi arriva al bar in bicicletta
  • Via Marina del Mondo, Monopoli
    dalle 11:00 alle 12:00
    Azione dimostrativa di “guerrilla-biking”: puliremo simbolicamente un tratto della pista ciclabile – RINVIATA A DOMENICA 23

Da lunedì 17 a sabato 22

  • Libreria Mondatori-Chiarito, via Ricciotti 12/b, Monopoli
    tutto il giorno
    sconto del 10% sulla narrativa per chi arriva in libreria in bicicletta

Giovedì 20

  • Putignano, ex Macello comunale
    ore 16:00
    Partecipazione all’evento organizzato dall’Assessorato alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità della Regione Puglia: “NON LASCIAMO LE COSE AL CAOS”, incontri e dibattiti sulla Mobilità Possibile
  • Nardelli Sport, via Manin 18/20, Monopoli
    dalle 17:00 alle 19:00
    Check-up gratuito della tua bicicletta e sconto del 20% sulla riparazione (da eseguire nei giorni successivi)

Venerdì 21

  • Conversano, piazza Aldo Moro
    ore 16.30
    Partecipazione all’evento organizzato dall’associazione “Ciclammino”:
    A-BUS-IAMO”, Ciclo di incontri sul bus cittadino

Sabato 22

  • Largo Castello Carlo V, Monopoli
    dalle 18:00 alle 19:00
    Partecipiamo all’evento mondiale “BIKE HOUR” pedalando insieme per un ora per le strade della città – raduno ore 17:30
  • Gieffe Cafè, Via Lepanto 28/b, Monopoli
    dalle 20:00 alle 24:00
    Chiudiamo in dolcezza la settimana facendo rifornimento: brioche con gelato a € 1,50 per chi arriva al bar in bicicletta

Domenica 23

  • Gieffe Cafè, Via Lepanto 28/b, Monopoli
    dalle 7:00 alle 11:00
    Si ripete: colazione con lo sconto: cappuccino e cornetto a € 1,50 per chi arriva al bar in bicicletta
  • Via Marina del Mondo, Monopoli
    dalle 11:00 alle 12:00
    Azione dimostrativa di “guerrilla-biking”: puliremo simbolicamente un tratto della pista ciclabile

E da lunedì 17 a sabato 22, tanti sconti per l’acquisto di biciclette presso:

  • Nardelli Sport, via Manin 18/20, Monopoli:
    sconto del 25% sulle bici Atala (chiuso lunedì 17 mattina e sabato 22)
  • NRG Bike, via F.lli Rosselli 1/3/5, Monopoli:
    sconto del 10% sulle bici selezionate
  • ProBike, via Oberdan 92, Monopoli:
    sconto del 10% sulle bici da città
  • VenTek S.r.l., c.da Baione Z.I., Monopoli:
    sconto del 20% sul prezzo di listino su tutte le bici WAYEL e ITALWIN in pronta consegna

Presso tutte le “postazioni” saranno disponibili informazioni sulle attività di #Salvaiciclisti-Monopoli.

Dibattito in piazza

Domenica 9 settembre siamo stati invitati, insieme ad altre associazioni nate spontaneamente sul territorio negli ultimi mesi, ad un dibattito sul “futuro della città” organizzato nell’ambito della festa democratica del PD Monopoli.
Sul palco sarà presente, tra gli altri, Guglielmo Minervini, Assessore alla Mobilità della Regione Puglia.

Sarà l’occasione per presentare #Salvaiciclisti-Monopoli al pubblico e discutere proposte concrete relative alla mobilità ciclabile nella nostra città.

Uno di noi, in rappresentanza di #sic, sarà sul palco con gli altri ospiti, ma tutti gli altri potranno partecipare dal pubblico con la possibilità di intervenire facendo osservazioni o domande.

Tutti in bici a Largo Castello, domenica 9 alle 19.

—————————————

Aggiornamento 10 settembre

Interessante dibattito ieri sera in occasione della festa del PD a Monopoli.
Nel nostro intervento abbiamo presentato il movimento #Salvaciclisti-Monopoli e motivato ed esplicitato le richieste volte a mettere la mobilità sostenibile al centro dei programmi della politica.

Abbiamo registrato con piacere l’intervento dell’Assessore alla Mobilità della Regione Puglia, Guglielmo Minervini, il quale ribadisce con convinzione l’assoluta necessità che le nostre città vengano reinterpretate e restituite ai legittimi titolari, le persone che le abitano e le vivono, e sottratte al dominio delle automobili che, al contrario, ne condizionano pesantemente vivibilità e sicurezza.
#salvaiciclisti nasce esattamente con questa visione e si pone come interlocutore delle amministrazioni locali per una ricerca condivisa di buone pratiche di mobilità.

Ringraziamo il PD per averci invitati a partecipare al dibattito e ribadiamo di essere aperti al dialogo con tutti gli schieramenti politici.